• 27 giugno 2018

Partita la Lunga Marcia 2018 verso le terre mutate. 12 giorni a piedi da Fabriano all’Aquila per la rinascita

Partita la Lunga Marcia 2018 verso le terre mutate. 12 giorni a piedi da Fabriano all’Aquila per la rinascita

730 548 PGI

Cammino promosso da Movimento Tellurico, Ape e Federtrek con il contributo di tante associazioni locali e nazionali.

In viaggio dal 27 giugno all’8 luglio 2018.

Sono trascorsi nove anni dal sisma dell’Aquila e sono ancora vive le immagini dei terremoti che nel 2016 e 2017 hanno colpito quattro regioni del Centro Italia. Per dare un contributo concreto alla rinascita delle aree maggiormente colpite, una rete di organizzazioni ed Enti promuovono la Lunga Marcia nelle Terre Mutate, un viaggio-evento che partirà da Fabriano il 27 giugno per arrivare a L’Aquila l’8 luglio con l’obiettivo di promuovere il Cammino nelle Terre Mutate, un nuovo itinerario di turismo lento da percorrere a piedi e in bicicletta in tutte le stagioni dell’anno.

12 giorni di marcia, oltre 200 km di cammino per conoscere le storie, i protagonisti e i progetti di rinascita delle comunità locali che resistono e intendono ricostruirsi un proprio futuro. Una lunga sequenza di passi per promuovere un turismo sostenibile e contribuire al rilancio economico e sociale delle Terre Mutate, favorendo così una “ricucitura” dei territori nel lungo arco di tempo necessario alla ricostruzione.

Per maggiori informazioni clicca qui