• 13 gennaio 2018

“Viaggiare in Italia” con la mobilità dolce

“Viaggiare in Italia” con la mobilità dolce

450 239 PGI

Ruolo importante per la mobilità dolce nel Piano Straordinario per la  Mobilità Turistica 2017-2022 presentato ieri dal Ministro Delrio.

Connettere l’Italia turistica significa agevolare, con la logica dell’intermodalità, le differenti combinazioni di mobilità dei turisti che si muovono sia nelle forme tradizionali che innovative (la mobilità dolce/lenta delle reti fluviali, ciclovie, ferrovie dismesse, cammini, strade storiche…)“. Il Piano Straordinario per la  Mobilità Turistica 2017-2022 contiene espliciti riferimenti alla mobilità dolce e dedica ampio spazio (con capitoli dedicati) alle sue diverse facce: ciclovie, cammini, ferrovie storiche e turistiche, infrastrutture di trasporto dismesse, tra cui emergono le linee ferroviarie dismesse.

Scarica il Piano completo (12 Mb, 140 pagg.)