• 11 settembre 2018

A settembre lo slow travel è doppio!

A settembre lo slow travel è doppio!

874 620 PGI

A Monteriggioni lo Slow Travel Fest celebra la sua quarta edizione con alcuni “classici” come l’ampia scelta di trekking e di incontri in programma. Ma anche molte novità, come il rafting, l’orienteering, e altre attività all’aria aperta decisamente più rilassate come il forest bathing e lo yoga.
Bocca Baciata, il Decameron raccontato e musicato in forma di ballata da David Riondino, inaugura il programma culturale il venerdì, mentre i concerti del sabato con gli OoopopoiooO e i Su Realistas promettono di incantare l’atmosfera della Francigena e movimentare l’antico chiostro di Abbadia a Isola.
Walks & Talks  21-23 settembre, Monteriggioni
Il programma è on-line: www.slowtravelfest.it/monteriggioni/ 

L’appuntamento di Camaiore è una delle novità del circuito dello Slow Travel fest. In questa piccola capitale dell’arrampicata e tappa della Via Francigena il programma del festival è dedicato in particolare all’alpinismo. Molti i contest in falesia, i trekking sulle Apuane e gli incontri con importanti nomi dell’arrampicata tra i quali Maurizio Zanolla, il celebre free-climber conosciuto come Manolo.
Trekking & Climbing 14-16 settembre, Camaiore
Programma: camaiore.slowtravelfest.it