• 7 novembre 2017

Giornata di studi per Ecomondo 2017 – Il tempo giusto delle comunità appenniniche

Giornata di studi per Ecomondo 2017 – Il tempo giusto delle comunità appenniniche

1024 418 PGI

Nel “fuori salone” di Ecomondo 2017  appuntamento a Santarcangelo con le comunità appenniniche

Giovedì 9 novembre, appuntamento di “Ecomondo Off” nel Convento di SS Caterina e Barbara a Santarcangelo di Romagna, con “Il Tempo Giusto delle Comunità Appenniniche”, giornata di riflessione sullo sviluppo sostenibile dei piccoli insediamenti umani lungo la spina dorsale d’Italia – Dalle 15 laboratorio creativo con presentazioni di esperienze virtuose di valorizzazione di piccole realtà appenniniche dal nord al sud Italia, a seguire passeggiata nel chiostro, sintesi dei lavori e, dalle 19, momento di riflessione e spunti per il futuro – Previsti interventi, tra gli altri, di Sandro Polci (direttore Festival Europeo della Via Francigena)

 

Le piccole comunità dell’Appennino, una risorsa tutta italiana che oggi il turismo lento e il recupero delle buone pratiche di vita (corretta alimentazione, ritmi a misura d’uomo, socialità conviviale, ritorno alla natura) stanno riportando all’attenzione generale. Ma come proteggere, conservare e valorizzare, anche in una chiave di turismo responsabile, questi scrigni di bellezza, tradizioni, rituali, antiche manifatture, atmosfere rarefatte e vita slow?

Una risposta giunge da “Il Tempo Giusto delle Comunità Montane”, giornata di studio e riflessione che rientra nel calendario di eventi fuori salone di Ecomondo, tra i più importanti appuntamenti di green economy ospitato alla Fiera di Rimini dal 7 al 10 novembre prossimi. La giornata, a partecipazione gratuita e numero limitato di posti (per info e iscrizioni cell. 333-9705367, mail: crisgambini@gmailcom) è ospitata nella suggestiva cornice del Convento di SS Caterina e Barbara di Santarcangelo e prevede due momenti distinti. Dalle 15 alle 18 si terrà il laboratorio creativo, nell’ambito del quale oltre a individuare i potenziali percorsi per uno sviluppo sostenibile delle comunità appenniniche saranno presentate numerose case history di valorizzazione in Italia, dalla Via Francigena ai Tratturi abruzzesi. Sono previsti gli interventi di Sandro Polci (direttore del Festival Europeo della Via Francigena), Angelo Verderosa (promotore del progetto Cairano 7×7), Aldo Giorgio Pezzi (responsabile Area Paesaggistica Mibact Abruzzo), Massimo Gottifredi (Responsabile Turismo Legacoop Nazionale), Massimo Bottini (Alleanza Mobilità Dolce) e Liviana Zanetti (presidente Apt Servizi Emilia Romagna). La seconda parte della giornata prevede un momento di riflessione e sintesi sulle tematiche emerse nel corso del laboratorio creativo, con un aperitivo nel chiostro del Convento, e la definizione delle future linee d’azione per la salvaguardia e valorizzazione delle comunità appenniniche. Si tratta anche di un’opportunità unica di accedere e visitare un luogo altamente suggestivo e dall’atmosfera rarefatta, normalmente non aperto al pubblico, oggetto di una interessante opera di restauro. Un luogo scelto come sede dell’evento proprio per la sua funzione di fulcro della vita comunitaria.

Ufficio Stampa Apt Servizi – Tel. 0541-430.190 – www.aptservizi.com

Scarica il programma