• 10 Dicembre 2019

Che fine hanno fatto i progetti delle Ciclovie Turistiche Nazionali?

Che fine hanno fatto i progetti delle Ciclovie Turistiche Nazionali?

619 489 PGI

Un intervento di Walter Ballarini dal sito My Bike Way che fa il punto sui progetti delle principali ciclovie turistiche nazionali, sottolinea la lentezza delle procedure e degli accordi in corso e sollecita uno scatto per realizzare la rete nazionale delle ciclovie. infatti con grande enfasi, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nel 2018 ha annunciato lo stanziamento di 361 milioni di euro per la realizzazione del Sistema delle Ciclovie Turistiche Nazionali. Si tratta di 4 ciclovie: la VenTo (Venezia – Torino), la Ciclovia del Sole (Verona – Firenze), la Ciclovia dell’Acquedotto Pugliese, il GRAB di Roma (grande raccordo anulare in bicicletta). All’inizio del 2019, a seguito di bandi di gara, sono stati affidati incarichi per 5 milioni di euro complessivi per l’elaborazione degli studi di fattibilità di queste prime 4 ciclovie. La scadenza per la consegna degli elaborati era molto ravvicinata (fine marzo) e, quindi, al netto dei tempi burocratici per le procedure di verifica, sarebbe stato normale aspettarsi la pubblicazione degli esiti entro l’estate del 2019. In realtà, ad oggi, degli esiti di questi progetti se ne sa ben poco.

Per leggere tutto l’intervento ecco il link https://mybikeway.it/che-fine-hanno-fatto-i-progetti-delle-ciclovie-turistiche-nazionali/